Di shopping, Natale e elezioni

24 dicembre 2013 alle 19:23 | Pubblicato su commenti, video | Lascia un commento
Tag: , , , , , ,

Non so chi sia stato il primo a sostenere che al giorno d’oggi si vota di più col portafoglio che con la tessera elettorale. Forse padre Alex Zanotelli, forse no. Potrebbe sembrare un’affermazione un po’ idealista, ma gli immancabili servizi dei nostri telegiornali sullo shopping natalizio dimostrano la sua veridicità in modo quasi scientifico.
Tralasciando infatti i disperati tentativi di spingere la gente a spender soldi, descrivendo vie Condotti o vie Montenapoleone intasate come neanche il Maha Kumbh Mela, e la criminale espressione “stress da regalo”, che visti i tempi che corrono suona come una bestemmia durante una messa con papa Francesco, per il resto tali servizi hanno un tono molto elettorale. Infatti:
1. Si sciorinano considerazioni sull’affluenza, dopo che nei giorni precedenti si è ragionato sui sondaggi (le previsioni della Confqualcosa di turno sui consumi degli italiani);
2. Si ricordano gli orari di apertura, o meglio, l’orario di chiusura (oggi alle ore 18, perlomeno a Roma, per cui il tempo stringe ed è il caso di sbrigarsi);
3. Si discute sulla scelta del “candidato” migliore (Oggettino di culto hi-tech? Capo di vestiario? Un profumo? O il classico libro?);
4. Ci sono ovviamente gli indecisi (espressione tipica: “non so cosa comprare”), e se non si trova il “candidato” migliore, si passa al meno peggio;
5. Immancabile, arriva il momento degli exit poll (Le interviste ai passanti che non vedono l’ora di rivelare agli italiani cos’hanno comprato a fidanzati/e o mariti/mogli).
I risultati sono che in tutto questo gran guazzabuglio di carte di credito, babbinatale e cappelletti in brodo, puntualmente il Festeggiato si trasforma in Dimenticato.
Su chi fa la parte del Dimenticato in occasione delle elezioni, io un’idea ce l’ho, ma si accettano comunque suggerimenti.

(A proposito: buon Natale. E buon 2014. Ne abbiamo tutti un po’ bisogno, mi sa.)

Lascia un commento »

RSS feed for comments on this post. TrackBack URI

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

Crea un sito o un blog gratuitamente presso WordPress.com.
Entries e commenti feeds.

%d blogger cliccano Mi Piace per questo: