Venticinque anni fa in Ucraina


Ecco cos’è diventata oggi Prypiat, la città socialista costruita a tavolino per gli operai della centrale nucleare di Chernobyl, e abbandonata, 16 anni dopo la sua inaugurazione, a seguito della catastrofe che ha colpito l’impianto. E mezza Europa.

Giusto oggi sono passati venticinque anni da quella immane tragedia. Venticinque anni: un quarto di secolo. Un’inezia se si pensa che, secondo le previsioni, ci vorranno diecimila anni prima che la radioattività nella zona dell’impianto torni ai livelli che aveva prima di quel maledetto 26 aprile 1986. Allora, ciò che rimarrà di quanto si vede in questo video saranno rovine mangiate dalla vegetazione che avranno più del doppio dell’età attuale della piramide di Cheope e di Stonehenge.

Ci avete mai pensato? Queste sono le conseguenze dell’insana decisione di un gruppo di giovani tecnici nucleari che, sentendo odore di promozioni, come dei novelli capitani Achab decisero di testare il reattore 4 della loro centrale ai limiti della sopportazione. Nessuno gli aveva mai detto che la loro grande Balena Bianca aveva dei difetti di progettazione.

Ci hanno detto che una seconda Chernobyl non potrà mai più accadere. Sì, probabilmente è vero. Ma recentemente Fukushima ci ha ricordato che nemmeno una delle nazioni più progredite del mondo è al sicuro da incidenti nucleari.

L’uranio che alimenta le centrali poi non è una risorsa infinita: si calcola che terminerà ben prima della fine di questo secolo. E le sue scorie poi vanno messe al sicuro in siti appositi destinati a funzionare per migliaia di anni.

Detto questo, vale ancora la pena puntare su questa forma di energia?

Lo so, messa così è una domanda retorica. Volete sapere qual è il modo migliore per rispondere? Andando a votare al referendum del 12 e 13 giugno.

Annunci

Un pensiero riguardo “Venticinque anni fa in Ucraina

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...