L’acqua: un bene comune


Che le guerre del futuro saranno fatte per l’acqua lo dicono in tanti, tanto che ormai sembra quasi un luogo comune.

Comune proprio come l’acqua, un bene deve rimanere comune, e protetto dalle mani avide di chi da anni la considera un business. Avete idea cosa c’è dietro alla gestione dell’acqua, specie nel nostro paese? Oppure ancora, pensate che non sia un problema che vi riguardi?

Beh, allora vi consiglio di fare un giro al cinema teatro Cristallo di Oderzo questa sera.

C’è uno spettacolo, H2Oro, organizzato e/o patrocinato da una miriade di associazioni assai diverse radicate nel nostro territorio (e questo già dice molto).
I temi della privatizzazione dell’acqua, delle multinazionali, del contratto mondiale dell’acqua, delle guerre dell’acqua e delle dighe, degli sprechi e dei paradossi nella gestione dell’acqua in Italia, del cosa fare noi-qui-ora, della necessità di contrastare e invertire l’indirizzo di mercificazione e privatizzazione.
Tutto ben documentato e presentato sotto un’originale forma di spettacolo teatrale.
Partecipare è importante. Perchè sapere è potere. Specie in vista del referendum sull’acqua, odiosamente organizzato per il 12 giugno.
Ci vediamo stasera allora?
L’evento su Facebook
La locandina

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...