Pezzi di carta e pezzi di plastica


La mia concittadina Gloria Tessarolo è stata eletta nel consiglio di amministrazione di Rai Cinema. Classe 1980, laureata in lingue, consigliere comunale a Oderzo per la Lega Nord dal 2009, la più giovane ad avere un posto in quel consiglio.

La notizia in realtà è del luglio scorso, ma di fatto è “salita alla ribalta” soltanto dopo che, domenica scorsa, è stata rilanciata da un servizio di Report, che di sfuggita ha infilato la nomina della Tessarolo tra quelle che, secondo loro, sarebbero dovute più a logiche politiche che meritocratiche. La stessa neoeletta, intervistata, si è definita un’appassionata senza esperienze specifiche di cinema.

Detto questo, pensare male ed azzeccarci come farebbero Talleyrand e Andreotti sembrerebbe fin troppo facile… Siamo di fronte ad una lottizzazione di poltrone, o la giovane è stata eletta perchè merita veramente quel posto, come ha dichiarato il suo collega di partito Giuseppe Covre?

Pensatela come volete. Di certo il messaggio che viene passato ancora una volta a noi cittadini, è che per “arrivare”, per diventare qualcuno, più che il “pezzo di carta” e/o il merito contano il “pezzo di plastica” e/o la spintarella. Io allora, con la tessera giusta, posso aspirare ad un posto a Rai Educational? Pensare un giorno di girare per i corridoi di Saxa Rubra, andare a pranzo con Minoli, frustrarmi perché i nostri programmi vengono messi in onda ad orari assurdi mentre in prima serata c’è l’Isola dei Famosi? In fondo un librettino di storia l’ho scritto, la tessera da pubblicista ce l’ho già… E Luciano Freschi non potrà dirmi di aver raccolto firme contro il canone.

Ma in fondo, di messaggio ne passa anche un altro: c’è chi dice di essere diverso, di non seguire logiche partitocratiche, chi si straccia le vesti ricordando i vizi della Prima Repubblica, e poi si comporta allo stesso modo.

 

(E vi dirò che, a pensare a tutto questo, provo un senso di grandissima frustrazione.)

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...