A grande richiesta…


…qualche considerazione sparsa sulla serata di sabato sera.

L’affluenza si è assestata intorno alle cento di persone, più o meno quello che mi aspettavo. Tuttavia una serie di personaggi che nei giorni precedenti mi avevano assicurato la loro presenza ad una delle due serate non è venuta, dunque presumibilmente a Oderzo potremmo raggiungere cifre simili.

L’atmosfera della serata è stata sostanzialmente informale. Ha introdotto/condotto la serata l’editore Lorenzo Taffarel, il quale mi ha uffcialmente chiesto di scrivergli un romanzetto destinato a ragazzi delle medie con protagonista Sofia da Camino (o Sofia di Colfosco). Passare a scrivere gli ultimi tre anni e una settimana che mi resta da vivere non sarebbe male, in fondo. Vedremo cosa mi riserverà il 2010.

Il secondo a parlare è stato il dott. Mario Bernardi, autore della prefazione, il quale mi ha addirittura proposto di scrivere la storia di Oderzo. Un progetto credo attualmente fuori dalla mia portata, vedo più fattibile il romanzetto sulla Sofia… quanto prima dovrò ringraziarlo dei complimenti.

Dopo ho parlato io, facendo un excursus sui vari capitoli del libro, spiegando perchè li ho strutturati in questo modo, aiutato da una presentazione di PowerPoint. Ho tarato il mio intervento sulla platea, piuttosto eterogenea e composta in gran parte da caminesi; mi sono quindi concentrato sull’aneddotica locale, cosa che probabilmente venerdì sera a Oderzo non farò, preferendo fare un discorso più ampio.

Ha concluso la serata un breve intervento dell’avv. Pietro Dalla Libera, presente in doppia veste di sindaco di Oderzo e caminese.

Sono molto contento degli apprezzamenti che ho ricevuto: la gran parte delle persone che finora ha visto il libro ha ammesso che non si aspettavano di certo un’opera di 368 pagine…

Ieri poi ho sentito dire che a quanto pare il libro sta vendendo bene nelle librerie a Oderzo. Andrò a verificare di persona già forse oggi pomeriggio.

Altre riflessioni le pubblicherò nei prossimi giorni.

Per chi non c’era, per chi non ha potuto venire, per chi vuole fare il bis, l’appuntamento è questo venerdì nella sala del campanile di a Oderzo, ore 21.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...