Uno scivolo si aggira per la piazza


Scivolo Piazza GrandeA Oderzo un mostro ha fatto il suo nido in Piazza Grande. E’ morbido, fucsia, è altro circa otto metri e piace tanto ai bambini. Non è una nuova specie di orco ma un grande scivolo gonfiabile col quale molti opitergini avevano fatto conoscenza già nell’estate 2007. Quest’anno è tornato ma i genitori non lo vogliono, ed hanno raccolto cento firme per farlo sloggiare, neanche fosse un campo nomadi. Ne va del decoro della piazza, dicono. Dello stesso parere sono anche alcuni componenti del consiglio comunale, consci però che la legge è dalla sua parte: può infatti rimanere in piazza per quaranta giorni l’anno.
Ma il punto fondamentale non è questo: le forme sinuose dello scivolo sono una tentazione troppo forte per i bambini, ed i genitori si sono stufati di doverli sempre accontentare, e sganciare 50 centesimi per ogni giro, ovvero per salire e scendere una sola volta. Oppure tre 3 euro dieci giri, o ancora 5 euro venti giri. Pochi euro ogni settimana moltiplicati per tutte le passeggiate domenicali diventano una cifretta non indifferente, visti i tempi che corrono.
E’ vero, è verissimo, ma era proprio necessario arrivare a questo punto, ad una raccolta di firme  che puzza così tanto di intolleranza?
Non sarebbe più semplice dire una volta tanto di NO? E se non basta una volta, due, tre, quattro?
O negare qualcosa ai propri pargoli è passato di moda come i pantaloni a vita alta e i comunisti?
Basterebbero un po’ di giornate di vacche magre per vedere la grande massa fucsia sparire senza lasciare traccia.
Per andare a spennare genitori troppo permissivi da un’altra parte.
Annunci

2 pensieri riguardo “Uno scivolo si aggira per la piazza

  1. Già… da quello che ho capito i genitori d’oggi hanno il sogno di rendere i figli felici.. confondendo la felicità con la facilità (togliere tutti gli ostacoli possibili). stiamo crescendo delle larve, sta andando tutto a p.. ma più in basso cadremo più sarà appassionante risalire

    Mi piace

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...