Senza parole


"Notte di sangue in Brianza, caccia all’omicida tunisino. Uccide e brucia tre donne e il figlio. L’ assassino era libero per l’indulto.  L’extracomunitario ha precedenti per spaccio e rapina. Il massacro dopo l’ennesima lite
L’indulto gli aveva restituito la libertà poco più di quattro mesi fa. Lui, ieri sera, in un gesto tragico di violenza e follia ha tolto la vita a quattro persone. Una era quello di suo figlio, un’ altra quella della donna che aveva amato."

La Repubblica, 12 dicembre 2006

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...