Sonica – Febbraio 2006, parte II


Offlaga Disco Pax, Collettivo Neo Sensibilista Contrario Alla Democrazia Nei Sentimenti. Si tratta di nome e personalissima presentazione della band reggiana di Cavriago, che ha calcato il palco del New Age Club lo scorso venerdì 3 febbraio. Alluvionati di premi della critica a fine 2005 per il loro album d’esordio "Socialismo tascabile", gli Offlaga Disco Pax sono Enrico Fontanelli (basso), Daniele Carretti (chitarra e basso) e Max Collini (voce e testi). Difficile inquadrarli in un genere preciso, a partire dal ruolo di Collini, non propriamente cantante, ma piuttosto voce narrante del gruppo. «Nasciamo all’inizio del 2003 – spiega Max -. Daniele ed Enrico volevano lavorare con pezzi in italiano, così hanno deciso di usare i miei racconti». Questi sono in buona parte ambientati negli anni Ottanta e narrano un’adolescenza all’insegna della militanza politica nel Pci. Come vi spiegate l’ottimo riscontro di pubblico in una regione, il Veneto, politicamente così distante dalla vostra? «Perché siamo passati su Radio Deejay», rispondono ironici. Per poi spiegare che «in fondo è proprio nelle regioni in cui la sinistra è sempre stata relegata a margine, che questa si è radicata in modo più forte, seppur per una minoranza».

Ginevra Lamberti, L’Azione, 12 febbraio 2006

Gli Offlaga Disco Pax sentitamente ringraziano.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...