Il primo amore non si scorda mai


Eh già… e anche quest’anno quindi l’inno del Grest di Camino è stato farina del nostro sacco. Un pezzo punk piuttosto orecchiabile, una via di mezzo tra i Green Day e i CCCP fedeli alla linea contenente tre citazioni di altrettanti pezzi di musica leggera italiana anni ’60-’70. Una è palese, le altre due un po’ meno.. chi riuscirà a trovarle?

Il testo è disponibile nella pagina del "repertorio".

Se qualcuno vuole sentire il MIDI mi mandi un’email, visto che per adesso non ho intenzione di pubblicarlo on-line.

Annunci

4 pensieri riguardo “Il primo amore non si scorda mai

  1. Uh, io sono stata colpita dalla citazione di giovanni in alto e da tutta la sezione Collegamenti a lato: stessi gusti musicali.
    Poi carino il modo di scrivere dei post, interessanti i contenuti ma devo approfondire

    Mi piace

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...