Concerto n. 9 – Colfrancui di Oderzo


Scaletta:

1) The hardest button to button (White Stripes 2003)
2) Crepa, pure tu
3) I do dream you (Jennifer Gentle 2005)
4) Change my mind (Blueskins 2004)
5) Gianna (Rino Gaetano 1978)
6) Adesso conosco
7) Crepa, pure tu (bis)

Come preannunciato abbiamo festeggiato il primo anno di attività del gruppo con il nostro concerto numero 9 presso gli impianti sportivi di Colfrancui. E come preannunciato non abbiamo potuto contare sulla voce di Francesca, la quale si è presa un doveroso mese di pausa per sbrigare la formalità esami di stato, ma abbiamo avuto il gradito ritorno di Mirko alla batteria a 11 mesi dalla sua ultima performance con noi.

Memori della "lezione" del novembre scorso, quando la scelta dei brani, un po’ troppo difficili da digerire, non ebbe un buon riscontro da parte del pubblico sempre qui a Colfrancui, abbiamo questa volta optato per una rosa di brani più orecchiabili ma comunque di certo alternativi. Roba insomma grintosa ma che non sentiremo al Festivalbar, purtroppo.

Partenza col botto con il primo pezzo firmato White Stripes: lo avevamo già suonato a novembre, ma solo questa volta con la batteria il risultato è stato eccellente, anche per la lieve riarrangiatura che abbiamo dato al pezzo.

Dopo "Crepa, pure tu" abbiamo eseguito l’ultimo simpaticissimo singolo dei padovani Jennifer Gentle, datato gennaio 2005. Il testo della canzone, ancora introvabile sul web, lo abbiamo chiesto ed ottenuto tramite e-mail direttamente al sito ufficiale della band… bello no? Notare che l’intera canzone è venuta forse un 30% più veloce del pezzo originale, il che ha dato al pezzo una cadenza ancora più frizzante.

"Change my mind" è piaciuta molto al pubblico, ma anche le altre in fondo, pure le nostre. Per l’unica concessione nazional-popolare alla scaletta, ovvero "Gianna", che abbiamo suonato in una versione "rock-bluebeat", abbiamo chiesto volontari per il canto ma a dire il vero pochi hanno risposto all’appello.

Dopo "Adesso conosco", che ha chiuso il concerto, abbiamo pure concesso il bis. Avrebbero voluto sentire "Wish you were here" ma per qualche, diciamo, "problemino tecnico" abbiamo optato per la ripetizione di "Crepa". Subito dopo abbiamo giocato una partitella a calcio Patronato Camino – Patronato Colfrancui. Commento di Mirko: "Oggi suoniamo e poi giochiamo a calcio, cosa c’è meglio di così?".

Secondo me è stata la nostra migliore esibizione in assoluto, senza grandi sbavature e con la grinta che ci è mancata tre settimane fa a Oderzo. Unico rammarico la scarsissima presenza di nostri compaesani. E in attesa del ritorno di Francesca ora si comincia a pensare al concerto a Camino del 25 agosto, sperando comunque di esibirci ancora prima di tale data…

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...