Il rifiuto degli U2


IL RIFIUTO DEGLI U2
Bono e soci dicono no a un offerta da 18 milioni di euro

Quando hai una band che si chiama U2 puoi anche permetterti di rifiutare una proposta economica di svariati milioni di euro.
Bono e soci hanno rifiutato un’offerta economica di 18 milioni di euro per non cedere un brano a uno spot pubblicitario.
La canzone in questione è "Where The Streets Have No Name".
"Se fosse stato un progetto in cui crediamo", ha spiegato Bono, "Non avremmo esitato, ma visto che non è così, non ci è sembrato il caso e poi non ci andava che quel brano venisse per sempre associato a una pubblicità".

In altre U2-news, Bono ha rivelato in una recente intervista che fra i progetti futuri degli U2 c’è quello di rimaneggiare "Pop", l’album che la band pubblicò nel 1997.
"Con quel disco non riuscimmo a comunicare nel modo in cui avremmo voluto", ha spiegato, "Aveva le basi per essere un buon disco, ma lo finimmo troppo in fretta e non riuscimmo a realizzare quello che avevamo in mente".

Aspettiamoci novità dunque.  Fonte: www.mtv.it

 

Annunci

2 pensieri riguardo “Il rifiuto degli U2

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...