Nuova scaletta


Visti i consigli della Tatiana dell’Informagiovani, visto che suoniamo solo 10 minuti sui 20 abbondanti a disposizione  e visto che i Pericolo Acustico daranno forfait con conseguente buco di venti minuti in scaletta abbiamo deciso di allungare la nostra esibizione inserendo tre cover… Ora manca solo il nulla-osta del Tega…

1) Adesso conosco

2) The hardest button to button dei White Stripes (2003)

3) Wish you were here dei Pink Floyd (1975) un po’ riarrangiata

4) Crepa, pure tu la canzone in gara

5) Change my mind dei Blueskins (2004), questa volta non acustica!

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...