Volonteer Art Attack… meno 13


Oggi ci siamo ritrovati tutti e cinque a provare i due pezzi che porteremo in piazza a Oderzo tra 13 giorni. Domani posterò un paio di foto.
E’ stato veramente soddisfacente vedere come i pezzi stanno prendendo forma, forse anche più velocemente del previsto. Tega, batterista consumato, ci ha messo abbastanza poco ad capirsi con i nostri tempi dispari con i quali, avendo sempre suonato punk, non ha quasi mai avuto a che fare.

Il secondo pezzo, quello "fuori concorso", vedrà Francesca al canto e Mirco esibirsi in un assolo di clarinetto. Alla fine si tratta di un pezzo che mischia i Giardini di Mirò di Rise and fall of academic drifting, i Settlefish e gli ultimi Sigur Ròs. Cioè due gruppi italiani che cantano in inglese e uno islandese che canta in "speranzese" (e offirò una pizza a tutti coloro che verranno a vederci e che mi dimostreranno di conoscere contemporaneamente tutti e tre questi gruppi, e non solo per "sentito dire").

Si è vero, qualcuno potrebbe obbiettare che io facendo parte del gruppo non è il massimo che mi auto-recensisca e che non potrei nemmeno farlo bene, è vero, ma in fondo questi pezzi non sono molto miei, in quanto il mio apporto si è limitato alla composizione dei giri di basso e poco altro.

In parole povere, giocando a fare il critico musicale posso affermare che a Oderzo porteremo un pezzo emo-prog-rock e uno emo-post-rock… due pezzi con i quali sicuramente ci difenderemo bene pure essendo noi gli utlimi arrivati.

Annunci

4 pensieri riguardo “Volonteer Art Attack… meno 13

  1. IO:-vi vengo a vedere
    -conosco i Sigur Ròs
    -conosco i Settlefish
    -ho circa 2 settimane di tempo per documentarmi sui Rise and fall of academic drifting
    Perfetto, per me allora una margerita… ha ha ha ha… 😉
    Scherzo, cmq ci saro’ davvero al concerto

    Mi piace

  2. non esistono i “Rise and fall of academic drifting”; leggi meglio: quello è il primo album dei Giardini di Mirò.
    Cmq il recensore poteva mettere in maiuscolo la Francesca e in minuscolo me, invece. ‘sti refusi…

    Mi piace

  3. E che cacchio, l’ho scritto in cinque minuti questo post, fosse solo per gli errori di ortografia… neanche come prosa non è un granchè…. comunque veco che “se sbaglio mi corigerete”, come disse qualcuno nel 1978, quindi non ho nulla di cui preoccuparmi.
    Caro R_a_R_a_S, inizialmente pensavo mi avessi fregato ed invece…

    Mi piace

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...